The Cadregas

Home  /  Eventi Passati  /  2016  /  Current Page

22:00

cadregas

La musica popolare e’ parte di noi: non puo’ e non deve andare perduta.
E’ questa la convinzione che ha spinto in questi anni i “The Cadregas” a un lavoro di ricerca e di conservazione della memoria storica di canzoni della tradizione popolare dei paesi in cui vivono.
In un’area quindi che comprende le province di Varese, Como e alto Milanese, i Cadregas hanno suonato (e suonano tutt’ora) ovunque, ma soprattutto si sono fatti portatori di una missione: fare in modo che vecchie melodie, canzoni e filastrocche, cantate e raccontate nei cortili e nelle osterie, non andassero perdute.
Ecco quindi l’idea di raccogliere queste canzoni totalmente inedite in un CD: per preservarne la memoria e per non perdere piccoli capolavori che in questi anni sono stati raccolti, registrati e infine riarrangiati nei piccoli paesini di questa fetta di lombardia.
Avvalorandosi anche della partecipazione illustre di artisti dall’inconfondibile milanesita’ (Raul Cremona e Paolo Tomelleri, ad esempio) i The Cadregas ci regalano qualcosa di imperdibile e di introvabile: 12 canzoni inedite della tradizione popolare, perche’ “la musica popolare e’ del popolo, e non deve essere dimenticata”.

“Il Sergio” è il tipico personaggio che arriva sempre nelle osterie a tarda sera, con un bagaglio di aneddoti, canzoni, barzellette, che racconta con grande successo e risate a tutti gli avventori.
I Cadregas lo stanno ancora cercando, ma sanno che da qualche parte della lombardia qualche “Sergio” esiste ancora, e lo troveranno: nell’attesa di unirsi a lui in una bella cantata, hanno raccolto e cantano nuove canzoni popolari per divertirsi e per far divertire.

I “The Cadregas” sono un gruppo di musicisti che si conoscono da sempre, e da sempre suonano insieme.
Ciascuno con le sue caratteristiche e la sua esperienza (artistica e musicale alle spalle), nel 2014 decidono di riunirsi in questa nuova formazione per cantare le canzoni popolare lombarde che da sempre hanno accompagnato la loro storia.
Negli anni hanno collaborato con Paolo Tomelleri (Andrea Gnemmi, big band jazz), con Raul Cremona (Marco Castelli, attualmente musicista e autore degli spettacoli teatrali del comico milanese), e con numerosissime realtà musicali della lombardia e del nord italia (Mamabluegrass Band, Bassistinti, Mamagoose & i Fiati Pesanti, Pornoriviste, Gazpacho).

MARCO “Luis” CASTELLI: voce solista, chitarra classica, cori
LUCA “Luisùn” PAGLIALONGA: chitarra acustica, voce solista, cori
MARCO “Luis” GNEMMI: sassofono, pianoforte, voce solista, cori
ANDREA “Luis” GNEMMI: fisarmonica, trombone
LORENZO “Luis” MARINONI: ukulele, grancassa, percussioni, fischietto
DARIO “Luis” GUSSONI: contrabbasso
STEFANO “Lo Stefano” MARINONI: chitarra classica, pianoforte, organo, cori

CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI:
Raul Cremona: barzelletta in milanese
Paolo Tomelleri: clarinetto in “Gregoria” e “El maester Raffael”
Marietto Molteni: voce in “La canzone delle 5 lire” e “La bùseca”

Le canzoni sono inedite della tradizione orale popolare, incise per la prima volta su disco (ad eccezione di “La bella la va al fosso” e “La moglie di Cecco Beppe”).
2016 – The CADREGAS