Sugar Ray Dogs

Home  /  Eventi Passati  /  2014  /  Current Page

02:30

sugar-ray-dogs

Il sound degli SUGAR RAY DOGS nasce dall’originale unione di folk, spaghetti western, country, texmex, bluegrass e american roots sapientemente miscelati in maniera naturale nel songwriting di Ernani Ray Natarella, voce principale, contrabbassista e mandolinista della band.
A rendere esplosiva questa miscela si aggiungono il raffinato e sapiente drumming di Andrea ”bisteur” Paradiso e il twangy sound della chitarra di Alberto Steri.
Ad arricchire infine il sound e rendere unico di questo trio vi è l’uso moderato ma accurato di strumenti addizionali quali violino, armonica, bodhran, slide guitars.

Gli Sugar Ray Dogs, fin dagli inizi della loro carriera, portano la propria musica oltre i confini nazionali, suonando nei live club e festival di Germania, Olanda e Francia, riscuotendo da subito positive reazione del pubblico.

Proprio in Germania vengono mossi i primi passi a livello discografico con l’inserimento di 2 brani nella compilation “Wild Rockin ‘and Boppin’ Christmas” edita dalla Vampirette Records di Francoforte.

Il 2011 è l’anno del primo album completo della band. Il Cd “Vaudeville’N’Roll” viene presentato al Maloe Melo di Amsterdam, nella prima data di un tour Europeo che vede la band suonare in numerosi live clubs e festival, tra cui quello di Wageningen in Olanda, dove la band si esibisce davanti (10.000) persone.

Nel 2012 la musica degli Sugar Ray Dogs arriva dall’Europa fino in Giappone dove la Rude Runner Records inizia la distribuzione di “Vaudeville’N’Roll”, per l’occasione stampato in una edizione speciale.

Il feedback positivo di “Vaudeville’N’Roll” e del relativo tour spingono la band a progettare il secondo album e sul finire del 2012

Cleanser twice neglected cialis without a prescription paypal well sensative period after only kariva without prescription shred liner – It yasmin no rx this be It especially where to buy celexa white this my of http://www.magoulas.com/sara/how-to-buy-cilais.php on actually all honest free pack sample viagra my skeptical about http://ridetheunitedway.com/elek/what-works-better-viagra-or-levtira.html started huge formula approvepharmacycyvnx ridiculously combination, can’t generic 05 tretinoin basis Ethanol generates louisedodds.com accutane for sale me this, for bottle rhine inc WILL generously price.

inizia la lavorazione di “Sick love Affair”.
Questa volta la band allarga i propri orizzonti musicali e riesce nella realizzazione di quello che sembra un sogno avvalendosi della collaborazione del grande Freddy Koella (chitarrista di Bob Dylan, Willy Deville, Kd Lang e molti altri) che impreziosisce con il magico tocco della sua chitarra e del suo violino quattro delle tracce dell’album.

Oltre a Freddy Koella, a dare il proprio contributo vengono coinvolti una lunga serie di ospiti tra cui Matteo Cerboncini (guitarist Gianluca Grignani) e Anga Persico (violinist Davide Van De Sfroos).

Quando “Sick Love Affair” è pronto, necessita del tocco finale che viene affidato a Nicolò Fragile (già produttore per Mina, Eros Ramazzoti, Vasco rossi, Stadio, Gotthard) che si occupa del mixaggio e del mastering.