Steve Wynn & Chris Cacavas

Home  /  Eventi Passati  /  2013  /  Current Page

02:30

Steve Wynn nasce a Los Angeles il 21 febbraio 1960 e cresce nella città californiana, che sarà la casa base di tutte le sue attività negli anni a seguire. Frequenta l’università di Davis in California, dove si laurea. Ma la cosa più importante per il suo futuro nel mondo della musica, è che lì conosce Russ Tolman, Kendra Smith e Scott Miller (Miller sarebbe rimasto in zona con i Game Theory, mentre Tolman avrebbe formato i True West). E’ il periodo in cui esplodono il punk-rock e la new wave, e Steve nel 1979 forma i Suspects, una band New Wave che durerà solo quell’anno e pubblicherà solo un singolo, Iy’s Up To You/Talking Loud (1979), che è molto raro ed è materiale per collezionisti.
Oltre a Steve a voce e chitarra, i membri del gruppo erano i già citati Kendra Smith alla voce, Steve Suchil al basso, Russ Tolman alla chitarra e Gavin Blair alla batteria.
Si formasse oggi questa band, la chiameremmo un ‘super-gruppo’, viste le carriere future del quintetto; Steve e Kendra formarono i Dream Syndicate mentre Russ e Gavin entrarono nei True West.
Oltre al singolo esiste qualche registrazione live del gruppo, contenenti diversi brani fra i quali Alle Morgen Parties,una versione in tedesco di All tomorrows parties dei velvet underground, a testimonianza dell’influenze del gruppo newyorkese sulla musica di Steve e compagni.
Come già accennato, Steve Wynn e Kendra Smith finita l’università si trasferirono a Los Angeles dove, dopo una breve parentesi col gruppo ’15 minutes’ ed un solo singolo pubblicato (That´s What You Alway Say / Last Chance For You (1981)) formarono nel 1982 assieme al chitarrista Karl Precoda, ed al batterista Dennis Duck i Dream Syndicate.
Il nome della band si rifà a quello di una formazione sperimentale nella quale il compositore LaMonte Young era affiancato da John Cale in un periodo precedente la nascita dei Velvet Underground.
Nonostante gli anni ’80 saranno dominati dalla pop e disco music, in California era in atto un revival del guitar rock nella scena musicale underground, alimentato da gruppi quali i REM e i Replacements.
Wynn invece fa un ulteriore passo in avanti (o all’indietro a seconda delle interpretazioni) e rispolvera un suono rock pieno di feedback che prende chiara ispirazione dai Velvet Underground.
I Dream Syndicate diventano i capofila ed il gruppo guida del cosiddetto ‘Paisley Underground’, un movimento musicale localizzato principalmente a Los Angeles, chiaramente ispirato ai ’60s, che include anche bands come Green On Red, Bangles e Three O’Clock.
Fra queste band i Dream Syndicate sono quelli che riescono ad ottenere una certa notorietà anche al di fuori di Los Angeles, grazie anche alle grandi performances live caratterizzate da lunghe jam sessions.

Scioltisi i Dream Syndicate Wynn inizia la carriera solista.

Chris Cacavas è un tastierista, chitarrista e cantante statunitense. Per la sua voce sofferta e per i brani acid rock tinti di folk e country è stato spesso paragonato a Neil Young.
Nato in California, di formazione musicale classica entra nel gruppo neo di Tucson dei Green on Red dove suona all’organo, per il suo modo di suonare viene accostato a Ray Manzarek dei Doors.
Terminata la presenza nei Green on Red, imbraccia la chitarra elettrica ed inizia la carriera solista, il suo primo album è del 1988 ed è affiancato dalla band di supporto dei Junk Yard Love, Negli anni successivi ha collaborato sia su disco che dal vivo come organista con molti artisti statunitensi tra cui Steve Wynn, Dan Stuart, Giant Sand, Pat Thomas, Chris Eckman e Chris Brokaw ma anche italiani come i Lowlands o Rodrigo d’Erasmo.
Nel 2002 si è trasferito in Germania, e lasciati i Junk Yard Love ha raccolto attorno a se musicisti tedeschi e italiani per nuovi progetti musicali che hanno portato alla pubblicazione di altri 4 album.