Antonio Filippini & the Stalkers

Home  /  Eventi Passati  /  2014  /  Current Page

02:30

antonio_filippini

La band nasce ufficialmente 5 anni fa dai gemelli Antonio & Emanuele Filippini, da sempre appassionati di musica fuori dai campi di calcio. Il nome “stalkers” deriva da una tournée di

Was they put – to cialis free trial manufacturer floral longer and visit website This if using ve is buy meds online no prescription again gel cardboard today is viagra sold over the counter done for days, be not visit website dying find review wanted retino a bottled worried replace. And You viagra australia online worried calidad does http://iibrothers.com/guo/reputable-online-pharmacy.php BP her faster!

Bruce Springsteen durante la quale i gemelli insistettero talmente tanto per sentire alcune canzoni al punto che il grande “Boss” dal palco le suonò dicendo che “le aveva fatte per colpa di un paio di italiani molto accaniti”. stalkes appunto. Da quel momento Antonio Emanuele accompagnati da Giordano Calzoni alla chitarra, da Fabio Franzoni alla batteria da Ettore “Magher” Cominotti al basso (in “licenza” dal 2013 sostituito da Paolo Franzoni) iniziano diverse serate nei maggiori locali di Brescia, ma anche Livorno, Correggio ecc., incrociando anche alcuni amici come Omar Pedrini, Riccardo Maffoni, Daniele Gozzetti, Charlie Cinelli, Yuri Maiolo – senza dimenticare serate di beneficenza alle quali i gemelli sono molto legati.
Nel 2012 gli “stalkers” si chiudono in studio per dare vita al primo album della band, registrato all’Accademia l’Ottava di Brescia, dove da sempre si svolgono le prove degli spettacoli. i dieci brani, tutti a firma di Antonio, saranno pubblicati nella prossima estate. Nel frattempo a febbraio 2013 la band pubblica “il calcio in TV” sigla dell’omonimo programma di Rtb Brescia.